Abuso e maltrattamento all’infanzia. Modelli di intervento e terapia cognitivo-comportamentale

 42.00

Anno: 2013
Editore: Franco Angeli
Autore: Valeria Giamundo
Argomento: Psicoterapia cognitivo-comportamentale

Tag: , ,

Descrizione

La ricerca clinica e scientifica di questi ultimi anni ha riconosciuto un’ampia varietà di disturbi connessi a esperienze infantili di abuso e maltrattamento, limitate o protratte nel tempo.
Molto spesso tali esperienze s’insinuano nelle prime relazioni affettive, all’interno di quella rete familiare normalmente preposta a garantire il benessere del bambino. Possono quindi produrre un effetto pervasivo a carico dei processi di regolazione psicologici e biologici del bambino, dando luogo a profonde alterazioni del suo sviluppo psicoaffettivo e a reazioni complesse, fino anche a configurare il cosiddetto PTSDc.
Per questi motivi, per l’impatto che ha il trauma sul futuro benessere e sull’equilibrio psicofisico del bambino, abbiamo ritenuto essenziale affinare i metodi d’intervento oltre che le procedure finalizzate alla diagnosi.
Frutto di una lunga attività clinica e di ricerca effettuata con vittime di violenza sessuale, fisica, psicologica e con le loro famiglie, questo manuale si rivolge a chi, in sedi diverse, si prende cura di loro; in particolare allo psicoterapeuta, ma anche all’assistente sociale, all’educatore, al giudice minorile o all’avvocato.
La prima parte, infatti, illustra un complesso modello interdisciplinare di trauma precoce e affronta la cornice concettuale su cui fondano i metodi d’indagine e cura da noi realizzati per il recupero dei bambini abusati e maltrattati. I capitoli dedicati alle diverse tipologie di abuso affrontano, invece, il tema della guarigione condividendo il modello cognitivo-relazionale; ciascuno è intervallato o seguito da casi clinici che rappresentano la testimonianza del lavoro svolto e illustrano i passaggi essenziali della terapia.