Competenze psicosociali per la sanità e le professioni d’aiuto

 26,00

Disponibile in 3-5 giorni lavorativi

Anno: 2020
Editore: Franco Angeli
Autore: Domenico Nardiello , Giorgio Caviglia
Argomento: Psicologia clinica

Descrizione

Rivolto a psicologi, medici, infermieri, assistenti sociali, operatori sanitari delle associazioni di volontariato, questo volume offre all’operatore quelle competenze psicologiche, relazionali e psicosociali indispensabili per poter rispondere a una domanda d’aiuto complessa che richiede umanizzazione delle cure e attenzione all’altro. Partendo dalle motivazioni che spingono alla scelta professionale di tipo sanitario e dalle dinamiche psicologiche che si sviluppano nell’incontro col paziente all’interno dell’istituzione, il volume descrive e analizza gli strumenti a disposizione degli operatori, come la comunicazione, la capacità relazionale, l’empatia, la formazione e inquadra lo stress come paradossale preziosa dotazione da dover gestire e poter utilizzare. Fornisce inoltre una serie di indicazioni, come, ad esempio, l’adeguata modalità di comunicazione di una diagnosi infausta o le tecniche di gestione dello stress, che possono entrare a far parte del bagaglio dell’operatore sanitario. Nell’ultima parte, infine, offre esempi pratici e concreti con i quali gli operatori della salute possono umanizzare le cure, gestire i fenomeni di violenza e di grave stress in diverse situazioni.