Comunicazione, trattamento e modelli familiari in psicologia dell’età evolutiva

 25.00

Anno: 2015
Editore:
Autore: Valeria Verrastro
Argomento: Psicologia

Tag: , ,

Descrizione

In breve
Il volume vuole offrire un approfondimento sulla psicologia dello sviluppo, riportando alcuni casi clinici che rappresentano dei puri esempi di trattamento ma anche veri spunti che possono trasformarsi in ulteriori soluzioni per un operatore del settore. Un testo di indubbia utilità sia per gli psicologi, ma anche per pedagogisti, orientatori, formatori, medici, assistenti sociali e tutti gli operatori del campo socio-psico-pedagogico.
Presentazione del volume

In questo volume si descrivono i principali contributi teorici e pratici provenienti dalla letteratura inerente la psicologia dello sviluppo e la psicoterapia strategica. Lo scopo è accompagnare il lettore in un attento approfondimento della psicologia dello sviluppo, con focus sull’età evolutiva, ovvero la fascia d’età che va dalla prima infanzia all’adolescenza. I casi clinici riportati rappresentano dei puri esempi di trattamento ma anche veri spunti che possono trasformarsi in ulteriori soluzioni per un operatore del settore.
Lo sviluppo evolutivo viene descritto secondo differenti punti di vista:
– individuale, osservando il bambino nel suo stadio evolutivo,
– sociale, esaminando il soggetto nel contesto scolastico ed evidenziando quali siano le problematiche correlate e quali le strategie più idonee al loro trattamento,
– familiare, cercando di analizzare dal punto di vista del bambino quali siano gli aspetti cruciali che condizionano tutto il suo sviluppo, come la trasmissione di valori e regole, considerando la famiglia come la “principale scuola di apprendimento relazionale”.
Il lettore viene quindi condotto nello studio di alcuni disturbi che si possono presentare in questo periodo, per poi ritrovarsi nell’analisi di alcuni fenomeni di devianza con annesse tecniche di trattamento. Il volume illustra inoltre le modalità comunicative strategiche più indicate in questa fascia d’età e gli strumenti di intervento terapeutici più idonei.
Un testo di indubbia utilità sia per gli psicologi, ma anche per pedagogisti, orientatori, formatori, medici, assistenti sociali e tutti gli operatori del campo socio-psico-pedagogico.