In offerta!

Dal libro al divano.

 14.25

Anno: 2019
Editore: Alpes Italia
Autore: Doriano Fasoli
Argomento: Psicologia

Descrizione

Una Storia della psicoanalisi percorsa attraverso l’intervista di Doriano Fasoli a Giovanni Sias, psicoanalista formatosi fra la metà degli anni ’70 e ’80 del Novecento, lacaniano di formazione. Questo libro narra di come è giunto alla psicoanalisi partendo dalla rilettura dei classici, dalla generazione che ha fondato la psicoanalisi. Impegnato nella ricerca psicoanalitica, ritiene che gli psicoanalisti debbano tornare ad essere pensatori, ricercatori e innovatori e propone una psicoanalisi negativa, contro quella positiva che vede nel “paziente” il tòpos della psicopatologia e nello psicoanalista quello di un’illusoria competenza professionale nell’ambito della salute. Ricercatore libero dalle definizioni scolastiche, e piuttosto estraneo agli allineamenti di pensiero vigenti nelle associazioni psicoanalitiche, la sua teoretica procede dalla cultura classica con la quale è venuto a contatto attraverso gli studi universitari di storia del Rinascimento La sua lettura di Freud, come quella dei maestri della psicoanalisi si compie nel solco della sapienza antica greco-ebraica, prefilosofica e non religiosa, quanto in quella dello spirito, del pensiero rinascimentale e contemporanea.