Dentro l’autismo. L’esperienza di un clinico, la testimonianza di un Asperger

 27.00

Anno: 2014
Editore: Franco Angeli
Autore: Raffaella Faggioli , J.S. Lorenzo
Argomento: Psicologia dell’educazione

Tag: , , , ,

Descrizione

In breve
Il libro affronta temi come la diagnosi, le difficoltà di comunicazione, i fraintendimenti, le forme di rigidità, i disturbi sensoriali, le difficoltà sociali e quelle quotidiane di chi convive, direttamente o indirettamente, con l’autismo, cercando di spiegare le percezioni di chi lo vive in prima persona.
Presentazione del volume

Ti ringraziamo Signore perché ci hai creato e, quali tuoi figli prediletti, ci hai preservato dall’inganno e dalla menzogna del mondo e hai lasciato nelle nostre menti la semplicità dei bimbi.
Così inizia la preghiera di Lorenzo J.S. con cui si è aperta in Vaticano il 20/11/2014 la Conferenza Internazionale sull’autismo, promossa dal Pontificio Consiglio per gli Operatori sanitari.

Il Disturbo dello Spettro dell’Autismo è una patologia nota e allo stesso tempo misteriosa, un disturbo del neuro sviluppo che spesso isola chi ne è affetto a causa delle difficoltà di comunicazione e di relazione che la caratterizzano.
Se le persone affette da autismo con associata Disabilità intellettiva molto spesso non hanno la possibilità di esprimere i loro pensieri, le loro emozioni e le loro paure, le persone con autismo ad alto funzionamento possono invece farlo e grazie alle loro testimonianze possono aiutare a comprendere anche chi non può spiegarsi; da qui l’idea di un libro scritto a quattro mani da una psicologa, Raffaella Faggioli, e da Lorenzo J.S., un suo paziente con Disturbo dello Spettro dell’Autismo con funzionamento intellettivo ai limiti superiori della norma.
Attraverso l’alternarsi delle loro voci, i cinque capitoli del libro affrontano temi come la diagnosi, le difficoltà di comunicazione, i fraintendimenti, le forme di rigidità, i disturbi sensoriali, le difficoltà sociali e quelle quotidiane di chi convive, direttamente o indirettamente, con l’autismo e cercando di spiegare le percezioni di chi lo vive in prima persona.
Nei loro interventi gli autori non si limitano a riportare le loro esperienze e le peculiarità dell’essere autistico, descrivendo quelli che a loro avviso sono i relativi vantaggi e svantaggi, ma formulano ipotesi e correlazioni sulle caratteristiche che stanno alla base di un modo di essere che spesso genera incomprensioni e fraintendimenti fra una persona autistica e il resto dell’umanità. Insieme provano a dare una visione a tutto campo di questa patologia che colpisce più dell’1% della popolazione e che può generare molta sofferenza in chi ne è colpito e nei suoi familiari ma che può essere anche una straordinaria occasione di vivere e vedere il mondo attraverso una diversa prospettiva.