In offerta!

Essere un carattere

 21.38

Anno: 1995
Editore: Borla
Autore: Christopher Bollas
Argomento: Psicologia

Descrizione

“Ogni nuova opera di C.B. conferma e rinforza l’impressione data dalla lettura dei suoi scritti precedenti. Ecco ancora una volta un autore che è uno psicoanalista e non scrive come uno psicoanalista, cioè che evita miracolosamente di essere noioso, pedante, dogmatico. Le sue opere meritano di far parte del novero dei lavori definiti dall’uso nobile del termine. Non è sufficiente dire che è umano perché la sua sensibilità non è solo commovente, ma anche riflessiva. Non solo la sua scrittura è vivace e brillante, è anche profonda. Le persone di cui scrive – le persone, non i pazienti – non solo sono come noi, ma sembrano quasi la nostra ombra. Appartengono a un genere familiare, ma enigmatico che si incontra nei romanzi – lì vengono chiamati personaggi – e a volte sono più reali di molti uomini veri (André Green). Atteso con impazienza, l’ultimo libro di C.B. farà la gioia di tutti coloro che già conoscono le sue opere precedenti e aprirà nuove prospettive a tutti coloro che desiderano penetrare a fondo nelle qualità uniche e nelle differenze fondamentali che distinguono una persona dall’altra… Questo libro potrà essere letto da specialisti, teorici e persone colte con pari godimento e fascinazione (Joyce McDougall). C.B. è certamente uno dei personaggi più provocanti e interessanti della scena psicoanalitica attuale… Essere un carattere è un contributo importante per la teoria e per la prassi e, ancora di più, per la crescente comprensione dell’esperienza della psicoanalisi (Stephen A. Mitchell) In questo libro straordinario, C.B. descrive come l’inconscio entri nell’esperienza del Sé e strutturi il significato dell’ambiente animato e inanimato. Per B. il Sé può essere un rifugio generatore in cui l’individuo può giocare a sperimentare con gli aspetti della realtà. Con grande abilità e fascino B. offre una nuova prospettiva di molti aspetti fondamentali della psicoanalisi, come la formazione del carattere e il processo creativo. Essere un carattere dimostra ancora una volta che B. è uno degli autori psicoanalitici più originali di questo periodo