I percorsi clinici della psicologia

 30.00

Anno: 2018
Editore: Franco Angeli
Autore: Daniela Rebecchi
Argomento: Psicologia

Descrizione

Si stima che in Italia il 15% della popolazione adulta presenti problemi di salute mentale e che il 75% dei disturbi psichici si manifesti nei primi 25 anni di vita: bastano questi due dati per capire quanto sia importante e destinata ad aumentare la richiesta di interventi psicologici nel nostro Paese. Da queste considerazioni nasce I percorsi clinici della psicologia, un testo che si propone come riferimento per gli psicologi e per gli psicoterapeuti che intendono svolgere la loro attività con un metodo strutturato, che si basa su evidenze scientifiche, che utilizza procedure e strumenti validati per i singoli problemi di salute nei differenti contesti di cura.
Ciò significa definire, attivare e consolidare una modalità operativa basata sui principi dell’efficacia, della misurazione dell’esito, dell’appropriatezza clinica e organizzativa, dell’efficienza nella gestione dei servizi: tali principi sono indispensabili per i clinici che operano nei servizi pubblici e per gli amministratori che cercano di garantire, in ogni contesto sanitario, il rapporto costi-benefici degli interventi.
La prima parte del testo descrive la struttura organizzativa sanitaria in cui sono stati costruiti e applicati i percorsi clinici; la seconda approfondisce i concetti di appropriatezza e di valutazione di esito in psicologia; l’ultima parte declina i singoli percorsi clinici riguardanti i disturbi oggetto di intervento nei servizi territoriali e ospedalieri. Tutti i percorsi sono strutturati in modo omogeneo su alcuni elementi essenziali: tematica, sintesi della letteratura scientifica di riferimento (linee guida ed eventuali normative regionali e nazionali), procedure di accesso, fasi e tempi del trattamento, modalità di conclusione dell’intervento.