Il counseling a mediazione corporea e i suoi contesti. L’analisi bioenergetica nelle relazioni di aiuto

 38.00

Anno: 2012
Editore: Franco Angeli
Autore: Patrizia Moselli
Argomento: Psicologia

Tag: , ,

Descrizione

“Il libro costituisce, a mio avviso, una riuscita rivisitazione delle teorie di Reich, Lowen e Rogers, applicate ai diversi contesti in cui si declina il processo di counseling. Le suggestioni contenute nel pensiero e nell’esperienza clinica di questi grandi maestri vengono proposte, nei diversi contributi del testo, come oggetto di studio e di riflessione per il counselor-ricercatore, impegnato soprattutto ad apprendere ed utilizzare strumenti e metodi che lo aiutino ad accrescere il proprio livello di consapevolezza e di presenza nella relazione con il cliente, partendo dal contatto con la propria corporeità e con tutte le emozioni che attraverso di essa si possono esprimere” ( Giuseppe Ruggiero , presidente del CNCP – Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti).
Il testo, oltre a sviluppare la teoria e il modello del counseling a mediazione corporea-bioenergetica, ne esplora le principali aree di applicazione in cui diversi autori riflettono ed espongono le loro esperienze e che attraversano il ciclo di vita dell’individuo partendo dal prenatale e dall’infanzia, passando attraverso l’adolescenza per arrivare alle risorse e alle problematiche della terza età, non trascurando il mondo del lavoro con i suoi conflitti (mobbing) e gli strumenti di prevenzione e analizzando le applicazioni nel terzo settore (contesti educativi e servizi sociali).
È proprio attraverso la descrizione delle varie applicazioni del counseling che il libro si pone l’obiettivo di favorire il dialogo fra approcci diversi mettendo in evidenza similitudini e differenze all’interno di discipline che si occupano delle relazioni di aiuto.