In offerta!

Il gruppo e le sue configurazioni

 21.38

Disponibile

Anno: 1996
Editore: Borla
Autore: Janine Puget , Marcos Bernard , Esther Romano , G. Games Chaves
Argomento: Psicologia

Descrizione

«Chi siamo? Quattro psicoanalisti e terapeuti di gruppo che, ormai da molti anni, si riuniscono settimanalmente per confrontare idee e sistematizzare l’avventura quotidiana della nostra attività terapeutica. Esiste fra noi uno scarto generazionale che si è trasformato in un elemento di dinamismo prezioso per la comunicazione delle nostre esperienze cliniche e per l’impostazione e il confronto di ipotesi teoriche. Una cornice di riferimento fondamentale condivisa, alcune diversità concernenti l’identità di ognuno ed un’etica deontologica simile hanno reso possibile il lavoro comune ed hanno aperto le porte ad un dialogo permanente. A un certo punto abbiamo sentito la necessità di puntualizzare per iscritto le nostre idee: lo abbiamo fatto insieme e separatamente. Le coincidenze e le divergenze si sono trasformate in stimoli… E ora una riflessione finale. Riteniamo che la discussione in piccoli gruppi sia stimolante, e ci sembra essere un buon ambito per l’elaborazione di idee in una cornice rassicurante. Nel lavorare in rapporti asimmetrici con i nostri pazienti, tanto in gruppo quanto nelle terapie bipersonali, corriamo i rischi che insidiano coloro che tentano di penetrare in aree segrete e proibite. Anche se lo facciamo con le spalle coperte da un metodo scientifico che ci consente di strumentare la nostra intuizione scientifica, di riconoscere il linguaggio dell’inconscio e scoprire le sue motivazioni, ci sembra importante creare uno spazio adeguato per l’elaborazione dell’esperienza clinica. È così che il piccolo gruppo scientifico di discussione, e lo scrivere all’interno o all’esterno di esso, rendono possibili trasformazioni, e, in questo caso, un libro» (dalla Prefazione).