In offerta!

Il trauma latente nel dialogo relazionale dell’infanzia

 28.50

Anno: 2012
Editore: Borla
Autore: Lyons-Ruth
Argomento:

Tag: , ,

Descrizione

La presente raccolta di saggi e di articoli di ricerca è il primo libro unitario di Karlen Lyons-Ruth e vede la luce direttamente in lingua italiana. Ciò che accomuna i vari apporti provenienti dalla ricerca empirico-clinica dell’autrice è l’attenzione riservata allo sviluppo dell’essere umano, al complesso intreccio tra l’evolversi dei processi di regolazione biologici, affettivi e cognitivi, e alla qualità delle relazioni di attaccamento nella prima infanzia.
Lyons-Ruth ama mettere in evidenza soprattutto la propria attività come «ricercatrice nel campo dello sviluppo» e come «psicologa clinica», per sottolineare come fin dall’inizio della sua carriera abbia potuto capire quanto fosse difficile identificare cosa e chi nella prima infanzia di una persona sia all’origine delle psicopatologie che emergono nella fanciullezza e nell’età adulta.
In campo clinico, Lyons-Ruth segue un modello di psicoterapia che si pone l’obiettivo specifico di «rompere il circolo vizioso» dei modelli relazionali ostili-impotenti e dell’attaccamento disorganizzato che spesso tengono in drammatico scacco la diade madre-bambino. Nella cura della diade il clinico deve rivolgersi soprattutto alla madre e «nel modo in cui vorrebbe che lei si rivolgesse al figlio. Ciò richiede un buon equilibrio tra un’attenta responsività ai sentimenti e agli obiettivi della madre e l’offerta di una struttura di aiuto e di direttive che la aiutino nel conseguimento degli obiettivi di cura del figlio».