Internet Sex Offenders

 34.00

Anno: 2017
Editore: Franco Angeli
Autore: Michael C. Seto, Angelo Zappalà
Argomento: Psicologia giuridica

Descrizione

Tra gli aspetti più spaventosi della nostra era tecnologica c’è l’apparente facilità con cui alcune persone possono utilizzare Internet per commettere reati sessuali.
Michael C. Seto, una delle massime autorità mondiali nello studio della pedofilia, esamina un vasto corpus di ricerca empirica condotta negli ultimi dieci anni in merito all’uso e al contributo di Internet nella commissione di crimini sessuali, inclusa la creazione e la diffusione di materiale pedopornografico.
Seto illustra l’eziologia di questi comportamenti criminali, tracciando i profili degli internet sex offenders, analizzando le loro strategie e tecniche di adescamento online. Il volume attualmente è il punto di riferimento mondiale sul fenomeno degli internet sex offenders.