In offerta!

La difficile identità

Il prezzo originale era: € 18,00.Il prezzo attuale è: € 17,10.

Disponibilità immediata

Anno: 2008
Editore: Borla
Autore: De Silvestris, Pia
Argomento: Psicologia

Descrizione

“Ogni essere umano, alla nascita, riceve provvisoriamente un’identità in prestito, che si condensa nel nome proprio come invenzione, come necessità interna o come obbligo generazionale, fantasia o delirio di chi lo ha concepito. Tutto ciò, però, non è nella coscienza di chi riceve né di chi offre il nome e, con esso, una provvisoria identità… All’inizio di ogni vita c’è dunque un patrimonio potenziale che si riceve dai genitori, fatto di identificazioni profonde, di eredità coscienti e inconsce, di capacità innate o acquisite, che possono decollare o restare congelate, di vincoli e possibilità offerti o imposti dall’ambiente. L’autrice di questo lavoro prezioso e avvincente porta in primo piano le vicissitudini, a volte drammatiche, cui va incontro chi tenta di fare propria l’eredità psichica ricevuta dai genitori. Pagina dopo pagina, ci fa entrare, con grande chiarezza e delicatezza, in quel nodo segreto che porta bambini, ragazzi e giovani adulti ad intraprendere un’esperienza analitica tesa ad entrare in possesso di quella cifra segreta che ci fa sentire “unici”, capaci di fare della nostra vita un inconfondibile segno solo “nostro”. Una caratteristica del volume è il procedere in un alternarsi di riflessioni teoriche e storie cliniche. Il pensiero teorico è stimolato dalle vicende cliniche, ma in ogni capitolo le storie cliniche sono poste “dopo” il pensiero teorico, al fine di illuminare meglio l’ottica che hanno contribuito a mettere a fuoco. Un filo rosso è dato dalla centralità del transfert nella vita psichica e relazionale, per cui pagina dopo pagina si coglie come il riconoscimento dell’identità prenda sempre avvio da un’esperienza di soddisfazione e di incontro con l’altro, e come il desiderio dell’altro promuova la ricerca di sé. “