La neuropsicologia dell’epilessia

 27.00

Anno: 2018
Editore: Franco Angeli
Autore: Panayiotis Patrikelis, Giuliana Lucci, Stylianos Gatzonis
Argomento: Psicologia

Descrizione

La neuropsicologia, disciplina nata per colmare il vuoto creatosi tra neurologia e psicologia, ha come obiettivo quello di comprendere come strutture e funzioni del cervello siano correlate ai meccanismi del pensiero e del comportamento umano. Nel caso dell’epilessia – la malattia più frequente dell’organo di ordine superiore nell’universo finora a noi noto, ovvero la corteccia cerebrale – la neuropsicologia assume un ruolo centrale nella diagnosi, nel monitoraggio clinico, nella terapia, sia farmacologica sia chirurgica, nella riabilitazione e nelle scelte di vita dei pazienti.
La neuropsicologia dell’epilessia costituisce ormai una sottospecialità della neuropsicologia, che esige da parte dell’esperto non solo una robusta esperienza clinica in ambito neurologico, psichiatrico e spesso anche in altri contesti clinici, ma anche il possesso di abilità e conoscenze speciali.
Questo manuale, frutto di anni di esperienza, di conoscenze acquisite, di lavoro e contatto con i pazienti affetti da epilessia, avvicina il lettore – professionista o studente nel campo della salute mentale e delle neuroscienze – all’epilessia nei suoi aspetti neurocognitivi e comportamentali, proponendo un’analisi esaustiva e scientificamente all’avanguardia sull’argomento.