La paura di amare. Capire l’anoressia sentimentale per riaprirsi alla vita

 21.00

Anno: 2012
Editore: Franco Angeli
Autore: N. Ghezzani
Argomento: Psicologia

Tag: , ,

Descrizione

Perché si ha paura dell’amore?
Due sono le grandi paure relative al sesso e all’amore.
La prima è di diventare schiavi dell’amore e di dipendere così sia dalla volontà della persona amata sia dal sistema costituito come coppia; quindi, di doversi confrontare con l’angoscia del proprio annullamento e la vergogna di essere stati sopraffatti…
La seconda paura è il rovescio della medaglia della prima. Temiamo che la passione faccia emergere in tutta la loro potenza i nostri bisogni insoddisfatti: le privazioni subite, le carenze di accudimento e di amore, le frustrazioni dei nostri desideri, le occasioni che ci sono state negate. Quindi, abbiamo paura che questa consapevolezza ci spinga alla ribellione, al cambiamento traumatico della nostra vita e del nostro mondo, col rischio di doverci confrontare con l’orrore della colpa, del disordine, del caos.