Manuale di psicodiagnostica clinica integrata

 26.00

Anno: 2019
Editore: Franco Angeli
Autore: Riccardo Caporale , Leonardo Roberti
Argomento: Psicodiagnostica

Descrizione

Dopo oltre dieci anni di formazione, clinica e ricerca sul testing, gli autori danno alla luce un nuovo modello psicodiagnostico integrato di indagine della personalità e del suo relativo grado di psicopatologia, fruibile in contesti sia clinici sia giuridico-peritali, e compatibile con differenti impostazioni teoriche ed indirizzi psicoterapeutici. Partendo dalle più recenti classificazioni della personalità e della psicopatologia psicodinamica, il Psychodiagnostic Multi-level System (PMS) si presenta come un sistema qualitativo e quantitativo di analisi, organizzazione e sintesi dei dati ottenuti dai test costituito dall’integrazione di tre macro-livelli psicodiagnostici. Il livello 1 consente una diagnostica sintomatologica e sindromica, il livello 2 apre ad una valutazione sull’organizzazione personologica, infine il livello 3 permette una più profonda analisi del grado di sviluppo del funzionamento di personalità. Gli Autori promuovono l’impiego di una batteria di test ad hoc, valida nell’intercettare tutti i livelli del sistema PMS e, dunque, indispensabile nel portare a termine una completa indagine psicodiagnostica individuale. I test selezionati, quali MMPI-2-RF, MCMI-III, Rorschach, TAT, proiettivi grafici e WAIS-IV vengono approfonditi nella loro interpretazione ed interazione clinica, tenendo conto dell’ancoraggio al PMS. Inoltre, nel manuale vengono aggiornate le “Linee guida alla prassi testologica”, elaborate nel 2013 dagli stessi autori, in collaborazione con il Centro Italiano Psicodiagnostica Integrata (CIPI) e l’Istituto di Formazione, Clinica e Ricerca “LRpsicologia”. Il testo integrale può essere considerato un valido punto di riferimento scientifico nella metodologia d’impiego dei test psicologici. Infine, nell’ultima parte viene inserito uno schema di relazione con un esempio di refertazione secondo il sistema PMS, utile ausilio di lavoro sia per testisti esperti sia per psicologi e psicoterapeuti in formazione, alla ricerca di un modo comune di riconsiderare la teoria e la tecnica della prassi testologica.