Per una psichiatria senza ospedali psichiatrici giudiziari

 20.00

Anno: 2016
Editore: Franco Angeli
Autore: Pietro Pellegrini
Argomento: Psichiatria

Tag: , ,

Descrizione

In breve

Un testo rivolto a tutti coloro che operano in psichiatria (in particolare psichiatri, infermieri, educatori, operatori socio-sanitari, assistenti sociali) e nel mondo della giustizia (magistrati, amministrazione penitenziaria, periti), ma utile anche ai medici di medicina generale, agli specializzandi in psicoterapia e psichiatria, ai membri di cooperative e associazioni che si occupano di salute mentale e percorsi giudiziari nel facilitare nuovi percorsi nel lavoro di cura con soggetti con disturbi mentali autori di reato.

Presentazione del volume

Il libro raccoglie gli scritti preparati per dare piena attuazione alle Leggi 9/2012 e 81/2014 che hanno disposto la chiusura degli ospedali psichiatri giudiziari (OPG) e determinato la necessità di nuovi percorsi per la cura e la gestione delle misure di sicurezza dei pazienti con disturbi mentali autori di reato.
Sono esplicitati i principali principi che sono alla base del rinnovato sistema che deve trovare prassi innovative e portare a una proficua collaborazione tra i diversi soggetti protagonisti, in primis psichiatri e magistrati. Vengono di seguito delineate le caratteristiche e il modello di funzionamento delle residenze per l’esecuzione delle misure di sicurezza (REMS) e riportate le norme legislative di riferimento.
Il testo si rivolge a tutti coloro che operano in psichiatria (in particolare psichiatri, infermieri, educatori, operatori socio-sanitari, assistenti sociali) e nel mondo della giustizia e dell’amministrazione penitenziaria (magistrati, avvocati, periti). Inoltre, può essere utile ai medici di medicina generale, agli specializzandi in psicoterapia e psichiatria, ai membri di cooperative e associazioni che si occupano di salute mentale e percorsi giudiziari nel facilitare il lavoro di cura con soggetti con disturbi mentali autori di reato.

Pietro Pellegrini, medico specialista in psichiatra e psicoterapeuta, ha maturato esperienze in molteplici ambiti della salute mentale e ha ricoperto diversi incarichi di direzione. Attualmente è direttore del Dipartimento assistenziale integrato salute mentale dipendenze patologiche dell’AUSL di Parma e docente presso la Scuola di specializzazione in psichiatria dell’Università di Parma. Autore di numerosi articoli scientifici e volumi, tra cui: Introduzione alla psichiatria e appunti di psicopatologia descrittiva; Elementi per la pratica psichiatrica (Santa Croce Editore).

Indice

Mila Ferri, Presentazione. I percorsi di chiusura degli ospedali psichiatrici giudiziari (OPG) in Emilia-Romagna
Matteo Scorza, Tra cura e sicurezza. Intervista ad Angelo Fioritti
Il superamento dell’OPG
Riflessioni sui percorsi oltre l’OPG
Pre-requisiti per i percorsi di cura oltre l’OPG
Per un nuovo punto d’incontro tra giustizia e psichiatria
Riferimenti giuridici essenziali per il superamento dell’OPG
Contributo alla definizione del modello operativo delle REMS
Oltre l’OPG: prime linee di indirizzo per i Dipartimenti di salute mentale dipendenze patologiche
Percorsi per le persone con disturbi mentali autrici di reato
Uno studio retrospettivo sui pazienti psichiatrici autori di reato ricoverati in OPG e in cura presso l’AUSL di Parma nel periodo 2002-2015. Risultati preliminari
Annotazioni sulla responsabilità degli operatori sanitari nei percorsi di superamento dell’OPG
Conclusioni…aperte
Appendice. Riferimenti giuridici essenziali
Bibliografia di riferimento.