Philophobia e philoterapia

 18.00

Anno: 2019
Editore: Franco Angeli
Autore: Daniela Veneruso
Argomento: Psicologia

Descrizione

Dalla philophobia, più comunemente conosciuta come “paura delle relazioni amorose”, nasce la philoterapia, o “terapia dell’amore e dei legami affettivi”: un nuovo metodo terapeutico che si basa sulle teorie dell’attaccamento e delle relazioni oggettuali e che utilizza come modello di riferimento quello psicoanalitico. Allo stesso modo propone un tipo di lavoro terapeutico attraverso una trasformazione del funzionamento psichico del paziente, portandolo ad attivare le risorse necessarie al cambiamento, anche nella sfera emotiva. Un libro che nasce dalla richiesta sempre più frequente, da parte di adulti e adolescenti, di poter gestire al meglio le relazioni sociali e le dinamiche del cuore. Uno spunto di riflessione sulla vita, sullo scorrere del tempo, sul rapporto amoroso, che si rivolge a psicologi, medici e psicoterapeuti ma anche a persone che non necessariamente sono professionisti del settore. Un saggio che porta inevitabilmente a una maggiore comprensione di noi stessi e degli altri nonché a riconoscere meglio l’amore del nostro tempo, in tutte le sue forme e le sue dinamiche sessuali, regalandoci così non solo l’elisir della giovinezza, ma anche quello della felicità.