Pro psychologia. Pro philosophia. «Le Ricerche di Psicologia» e «La Cultura Filosofica»

 15.00

Anno: 2015
Editore: Franco Angeli
Autore: Maria Antonia Rancadore
Argomento: Psicologia

Tag: , ,

Descrizione

In breve

I risultati dell’attività e degli esperimenti effettuati dal filosofo lucano Francesco De Sarlo presso l’Istituto di Studi Superiori e di Perfezionamento di Firenze sono riportati nei due volumi delle «Ricerche di Psicologia», del 1905 e del 1907. Questo testo approfondisce il contenuto di tali volumi, oltre che de «La Cultura Filosofica», pubblicata e diretta da De Sarlo dal 1907 al 1917.
Presentazione del volume

Dopo avere affrontato l’opera e il pensiero di De Sarlo da un punto di vista complessivo (Francesco De Sarlo. Dalla psicologia alla filosofia, in questa collana), l’Autrice si dedica all’approfondimento di un ambito specifico dell’attività editoriale e scientifica del docente di filosofia che, presso l’Istituto di Studi Superiori e di Perfezionamento di Firenze, nel 1903 ha aperto il primo laboratorio di psicologia sperimentale.
I risultati dell’attività e degli esperimenti effettuati presso il laboratorio fiorentino sono riportati nei due volumi delle Ricerche di Psicologia del 1905 e del 1907. Viene qui approfondito il contenuto di tali volumi, oltre che de La Cultura Filosofica, pubblicata e diretta da De Sarlo dal 1907 al 1917. Inoltre, l’Autrice riporta le lettere inviate dal filosofo lucano ad Angelo De Gubernatis, Giacomo Barzellotti, Pio Rajna e Guido De Ruggiero, a cavaliere dei secoli XIX e XX. Tali documenti risultano cruciali per intendere come la figura di De Sarlo fosse inserita a pieno titolo nel vasto panorama della cultura europea del suo tempo; inoltre, tali testimonianze epistolari consentono al lettore di avere una chiave di lettura completa per comprendere, nel corso della vita di De Sarlo, l’evoluzione del complesso rapporto tra filosofia e psicologia.