Psicoanalisi e formazione

 34.00

Anno: 2018
Editore: Franco Angeli
Autore: Otto F. Kernberg
Argomento: Psicoanalisi

Descrizione

La formazione di uno psicoanalista è lunga, articolata e impegnativa. Non consiste, infatti, solo nella propria analisi personale, con un analista esperto, ma anche nella partecipazione ad un training, che si svolge negli istituti psicoanalitici di formazione, durante il quale partecipa ai seminari curriculari e viene supervisionato nella sua attività clinica con i pazienti. Questo lungo processo, spesso sconosciuto al grande pubblico, impegna e coinvolge molto le stesse istituzioni psicoanalitiche. La trasmissione della psicoanalisi è uno dei cardini più importanti di tutte le società psicoanalitiche e comporta un intenso lavoro di riflessione e ricerca nel campo.
In Psicoanalisi e formazione Otto Kernberg non solo analizza le modalità attraverso le quali i fenomeni di gruppo, la struttura gerarchica degli istituti di training, l’influenza delle personalità individuali, la carenza di un’attività di ricerca e le falle nella supervisione possono paralizzare la creatività dei candidati e ostacolarne la crescita, ma offre anche indicazioni su come affrontare questi problemi e su come guardare al futuro della formazione in psicoanalisi. La prima parte del volume, dunque, mette a fuoco i problemi che si riscontrano nel percorso di training mentre la seconda parte si occupa delle possibili soluzioni, offrendo suggerimenti di fondamentale importanza.
L’impegno di Otto Kernberg in quest’area ha già avuto un forte impatto sullo sviluppo delle istituzioni psicoanalitiche e sulla formazione, e continua a farlo.
Psicoanalisi e formazione è un contributo indispensabile per tutti coloro che, come psicoanalisti, psicoterapeuti, docenti, candidati e supervisori, sono coinvolti a questo livello.