Spiritualità, benessere e pratiche meditative. Il contributo della psicoterapia, delle neuroscienze e delle tradizioni religiose

 36,00

Disponibile in 3-5 giorni lavorativi

Anno: 2015
Editore: Franco Angeli
Autore: Mario Becciu , Stefania Borgo , Anna Rita Colasanti , Lucio Sibilia
Argomento: Psicoterapia

Tag: , , ,

Descrizione

In breve

Gli studi riguardanti il benessere soggettivo e, particolarmente, il processo di resilienza hanno iniziato solo di recente a riconoscere nella spiritualità una sorta di linfa vitale che conferisce alla persona senso di pienezza, di pregnanza, di connessione agli altri, nonché una straordinaria forza di fronte alle avversità. Il volume raccoglie i contributi che alcuni autori, provenienti da ambiti disciplinari diversi (psicologia, psichiatria, filosofia, teologia, neuroscienze) hanno voluto offrire a questa riflessione.

Presentazione del volume

Storicamente nel campo della salute mentale non si è guardato alla spiritualità come ad una dimensione dell’esperienza umana che potesse essere oggetto di interesse e di approfondimento delle terapie secolari e scientifiche, considerandola come appartenente ad altri domini. Recentemente, tuttavia, gli studi riguardanti il benessere soggettivo e, particolarmente il processo di resilienza, riconoscono a tale dimensione una sorta di linfa vitale che conferisce alla persona senso di pienezza, di pregnanza, di connessione agli altri, nonché una straordinaria forza di fronte alle avversità.

In molte lingue – ebraico, latino, sanscrito – la parola spirito coincide con quella di respiro, quasi a sottolineare l’impossibilità di fare a meno di questa dimensione. Così la spiritualità che Griffith e Griffith (2002) definiscono come “quella cosa che connette l’uno al tutto” ha ritrovato un importante spazio di riflessione anche nell’ambito della salute mentale, soprattutto da parte di quei professionisti ad orientamento sistemico che intendono l’esperienza umana come istanza biopsico-socio-spirituale.

In questa direzione, il presente volume raccoglie i contributi che alcuni autori, provenienti da ambiti disciplinari diversi (psicologia, psichiatria, filosofia, teologia, neuroscienze) hanno voluto offrire alla riflessione in tal senso.

Mario Becciu, psicologo, psicoterapeuta, presidente dell’Associazione Italiana di Psicologia Preventiva, è docente invitato presso l’Università Pontificia Salesiana di Roma e didatta presso la Scuola di Specializzazione in Terapia Cognitivo-Comportamentale e Intervento Psicosociale.

Stefania Borgo, neurologo e psichiatra, didatta nelle due maggiori associazioni di psicoterapia cognitivo-comportamentale (SITCC e AIAMC), è direttore del Centro per la Ricerca in Psicoterapia e della Scuola di Specializzazione in Terapia Cognitivo-Comportamentale e Intervento Psicosociale.

Anna Rita Colasanti, psicologa, psicoterapeuta, è docente stabilizzato presso l’Università Pontificia Salesiana di Roma e didatta presso la Scuola di Specializzazione in Terapia Cognitivo-Comportamentale e Intervento Psicosociale.

Lucio Sibilia, presidente della Società Italiana di Medicina Psicosociale (SIMPS) e fondatore del Centro per la Ricerca in Psicoterapia (CRP), ha insegnato Psichiatria e Psicologia Clinica all’Università di Roma Sapienza.

Indice

Presentazione

Parte I. La spiritualità come fattore di benessere individuale e sociale

Massimo Casacchia, Laura Giusti, Rita Roncone, La speranza e la spiritualità come mediatori del benessere psicologico

Stefania Borgo, Lucio Sibilia, La spiritualità per la pace

Francesco Aquilar, Psicoterapia cognitiva per la pace e il benessere psicosociale

Katiuscia Carnà, Migrazione e spiritualità

Lucio Sibilia, Le pratiche meditative nella prospettiva biopsicosociale

Parte II. Neuroscienze e meditazione

Cristiano Crescentini, Viviana Capurso, I fondamenti neuropsicologici della meditazione mindfulness

Tullio Scrimali, Studio e comprensione dell’esperienza spirituale, religiosa e meditativa secondo l’ottica neuroscience-based

Giuseppe Sacco, Psicofisiologia, meditazione e spiritualità

Parte III. Psicoterapia e meditazione

Stefania Borgo, Psicoterapia, autoregolazione emotiva e benessere

Fabrizio Didonna, Alessia Minniti, Mindfulness e psicoterapia

Anna Rita Colasanti, Focusing e mindfulness: similarità e differenze

Roberto Picozzi, Un ritorno al dialogo col nostro corpo: i metodi di rilassamento

Raffaele Riccardis, Ipnosi e mindfulness

Claudia Di Manna, Il Sé compassionevole

Parte IV. La meditazione negli interventi psicoeducativi e nei contesti applicativi

Mario Becciu, Le pratiche meditative nella prevenzione della sofferenza psichica e nella promozione della salute mentale

Carlo Di Berardino, Maria Chiara Angeloni, Annalisa Cigliano, Annalisa Gatta, Lediana Pasetti, Dalla povertà soggettiva al benessere spirituale: l’applicazione della meditazione come percorso di cambiamento consapevole

Anna Bartoccini, Antonella Macchia, Promozione del benessere e prevenzione della salute attraverso un training di mindfulness nella scuola primaria

Giorgio Damassa, Meditazione e sport

Giulia Bianchi, Antonio Dellagiulia, Laura Bastianelli, La mindfulness nella scuola: rassegna della letteratura ed evidenze di ricerca

Marta Pozzi, Le applicazioni della mindfulness nelle dipendenze patologiche

Dario Doshin Girolami, Liberi dentro. Un corso di meditazione per i detenuti del carcere di Rebibbia

Parte V. La meditazione nelle diverse tradizioni spirituali

Dario Doshin Girolami, La meditazione nel Buddhismo Zen Soto

Alfredo Ancora, “… Tu prima di iniziare il tuo lavoro, preghi?”. La meditazione nella tradizione sciamanica

Amadio Bianchi, La meditazione nella tradizione induista. Dalla via della suggestione alla via della conoscenza

Maria Pia Giudici, La meditazione nella tradizione cristiana secondo il metodo della Lectio Divina

Nello Dell’Agli, Meditazione cristiana e psicoterapia. Ascoltare il corpo, guarire la mente, liberare lo spirito

Stefania Borgo, Brevi considerazioni sulla spiritualità laica

Bibliografia

Gli autori.